Margherita

mia nonna

Margrit Möri-Grossen, 1912-1979.

Margarethe Faas-Hardegger

Una donna coerente, che praticava le proprie convinzioni.

Biografia in italiano.
Biografia, fonti e altri documenti raccolti da Regula Bochsler per il suo libro su Margarethe, “Ich folgte meinem Stern”: www.margarethe-hardegger.ch.

un’amica

una poetessa

Margherita Guidacci 1921-1992. Una sua poesia:
Non voglio

Tutti i vostri strumenti hanno nomi bizzarri
e difficili, ma io vedo chiaro
e so che in fondo sono solamente
metri e gessetti con cui misurate
e segnate – segnate e misurate
senza stancarvi.
Sfilate spilli di tra le labbra, come un sarto:
me li appuntate sull’anima
e dite: “Qui faremo un bell’orlo.
Dopo starai tanto meglio.”
Io non voglio che mi tagliate un pezzo d’anima!
Se ne ho troppa per entrare nel vostro mondo,
ebbene, non voglio entrarci.
Sono una poetessa: una farfalla, un essere
delicato, con le ali.
Se le strappate, mi torcerò sulla terra,
ma non per questo potrò diventare
una lieta e disciplinata formica.

un simbolo

“Si dice abbia facoltà profetiche. Gli innamorati la sfogliano per sapere se il loro amore è ricambiato.  Nel Medioevo, le donne riconoscevano pubblicamente di essere amate e di riamare quando concedevano al loro cavaliere il permesso di ornare il proprio scudo con due margherite. Opposto è il messaggio che altri
hanno assegnato al fiore: quando una donna non era sicura dell’affetto dell’amato si ornava la fronte con margherite. E’ il simbolo della semplicità, freschezza e purezza.”
(tratto da: www.giardinaggio.it)

un fiore

Pratolina comune (bellis perennis), che si può anche mangiare.

una poesia

Vivere ai bordi delle strade
come una margherita triste
corolla gialla e capelli d’oro.
Sentire l’odore del vizio
e chiedere al cielo libertà …
Chiedere non è ottenere,
scorrono giornate
nell’attesa che arrivi
il sempre uguale
ai bordi di strade
dove la paura è in cerca
e il desiderio è squallido coraggio.
Stanco e solo l’amore si posa
sulla margherita fiera.
Come un sole a primavera.
Poesia di Annamaria Gennaioli, trovata su: www.donnemoderne.com/poesie

altro ancora

Un drink, una canzone (di Riccardo Cocciante), una torta, e molto altro ancora, basta leggere, guardare, osservare, navigare un po’.

inizio pagina

Annunci